30-11-2010

37 Classi della Scuola Ferruccio Parri di Roma si mobilitano per i Piccoli Ambasciatori

Le delegazioni di studenti delle 37 classi che compongono la Scuola Media Statale Ferruccio Parri di Roma si sono mobilitate per il sostegno a distanza di Pendo, Laban e Neema, tre Piccoli Ambasciatori della Scuola Mkaomoto, in Kenya, dove AMREF interviene con il progetto di sostegno a distanza per i bambini in età scolare e le loro comunità.

Il giorno 25 Novembre gli studenti e i docenti della Scuola Ferruccio Parri hanno accolto Laura Salvatore, coordinatrice del Progetto Piccoli Ambasciatori per AMREF, e Valentina Torresan, referente per i percorsi educativi di AMREF. L'incontro ha coinvolto diverse delegazioni di studenti, rappresentative delle classi dell'Istituto, che hanno poi riportato la loro testimonianza ad altri compagni di scuola, un po' come avviene con i Piccoli Ambasciatori di AMREF, portatori di informazioni fondamentali su salute e igiene nelle loro famiglie e comunità in Kenya.

Egidio Floridi, uno dei professori promotori dell'iniziativa di sostegno, spiega che la mobilitazione a favore del progetto Piccoli Ambasciatori è un'occasione di solidarietà verso il Kenya e una possibilità di unire studenti e classi dei quattro diversi plessi che compongono la Scuola Media Parri in una attività comune e motivante, invitando ogni studente a versare un piccolo contributo per il progetto.

L'incontro tenuto dalle rappresentanti di AMREF a scuola è stato utile per raccontare agli studenti come funziona il progetto sulle coste del Kenya, quali sono le esigenze e come vi si può far fronte.

I ragazzi si sono dimostrati molto interessati e hanno fatto numerose domande su questioni come il perchè della povertà in Kenya, come si lavora all'interno di un'Organizzazione Non Governativa, l'importanza dell'istruzione e come concretamente verranno destinati i fondi raccolti per il progetto. Alcuni dei ragazzi, coinvolti nella redazione del giornale della scuola, dedicheranno un articolo all'incontro e AMREF spera di poter presto dare spazio anche al loro lavoro.

Nel frattempo AMREF ringrazia Egidio, tutti i docenti e il Preside della Scuola Media Ferruccio Parri ed esprime un particolare ringraziamento a tutti i giovani e sensibili studenti che hanno rinnovato per il secondo anno il sostegno ai Piccoli Ambasciatori.

Per informazioni sul progetto Piccoli Ambasciatori clicca qui.