09-12-2016

BUONA GIORNATA DEI DIRITTI UMANI!

Carissimi insegnanti e alunni,

il 10 dicembre si festeggia in tutto il mondo la Giornata dei Diritti Umani, istituita per commemorare il giorno in cui l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1948, la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Essa è composta da trenta articoli che sanciscono diritti politici, civili, sociali, culturali ed economici e rappresenta uno “standard comune da raggiungere per tutti i popoli e tutte le nazioni”.

Amref opera per la promozione della salute dei bambini e delle donne africane, rafforza le competenze necessarie a gestire le infrastrutture e diffonde la conoscenza delle buone pratiche igienico sanitarie. Perciò a noi di Amref sta particolarmente a cuore l’articolo 25, che sancisce il diritto alla salute e al benessere, affermando che:

“1. Ogni individuo ha diritto ad un tenore di vita sufficiente a garantire la salute e il benessere proprio e della sua famiglia, con particolare riguardo all'alimentazione, al vestiario, all'abitazione, e alle cure mediche e ai servizi sociali necessari; ed ha diritto alla sicurezza in caso di disoccupazione, malattia, invalidità, vedovanza, vecchiaia o in altro caso di perdita di mezzi di sussistenza per circostanze indipendenti dalla sua volontà.

2. La maternità e l'infanzia hanno diritto a speciali cure ed assistenza. Tutti i bambini, nati nel matrimonio o fuori di esso, devono godere della stessa protezione sociale.”

(Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, Assemblea Generale delle Nazioni Unite, 10/12/1948)

Vogliamo festeggiare con voi questa giornata, condividendo la lettera di Agnes Katana, una ragazza che, grazie al supporto di Amref, ora frequenta una scuola più “sana”.

Buona lettura e buona Giornata dei Diritti Umani!