04-03-2014

“Casale Solidale” insieme per AMREF

Il sostegno e la fiducia che il Comune di Casale Monferrato ci riserva da anni sono stati confermati nel corso di un incontro che si è svolto giovedì 27 febbraio presso la sala consigliare del Comune, alla presenza del vice sindaco Emanuele Capra. Durante l'incontro è stato consegnato a Rossella Lajolo, referente di AMREF, un grande assegno simbolico di 1.431,68 € .

La generosa donazione è frutto dell'iniziativa    "Casale Solidale" promossa dal Comune  che ha raccolto l'adesione di numerose scuole del territorio, mobilitate nella raccolta fondi a sostegno di AMREF.  Alcune classi presenti alla consegna del simbolico assegno hanno partecipato con entusiasmo all'incontro.

La generosa donazione finanzierà la costruzione di una coppia di servizi igienici all’interno di una delle scuole in cui AMREF interviene per migliorare le condizioni di salute dei bambini e delle bambine. La mancanza o l’inadeguatezza dei servizi igienici, e il limitato accesso all’acqua pulita, sono le principali cause di propagazioni di malattie e infezioni tra i bambini. La diffusione nelle scuole di servizi igienici funzionanti, sicuri e in numero sufficiente, insieme alla diffusione di buone pratiche igienico - sanitarie, è l’unica via da percorrere per ridurre in modo significativo la possibilità di contagio e diffusione di malattie.

Questo il link alla pagina del sito internet del Comune di Casale Monferrato che racconta l'iniziativa di solidarietà.