21-02-2011

Il progetto “Nuovi Sviluppi” approda a Torino, le scuole torinesi rispondono.

Il progetto Nuovi Sviluppi, dedicato al tema dei conflitti dimenticati, approda nella città di Torino per la sua quarta tappa, con laboratori e visite guidate per le scuole della città. In questa occasione un percorso di approfondimento sull’Uganda e sull’utilizzo della fotografia come strumento di auto-rappresentazione, promosso da AMREF e Fondazione Cascina Roccafranca, è stato promosso tra le scuole medie e superiori della circoscrizione II di Torino.

Otto classi e un gruppo di ragazzi dei laboratori di autonomia Cepim-Centro Persone Down sono stati coinvolti in un ciclo di incontri dedicati all’Uganda, al conflitto che per vent’anni ha colpito il paese, ma anche agli aspetti geografici e culturali dell’area. Le singole classi sono state poi accompagnate in una serie di uscite volte all’utilizzo della macchina fotografica per la rappresentazione del sé e della realtà circostante. Da questo laboratorio sono scaturite numerose fotografie, tutte realizzate dagli studenti di Torino, dedicate agli amici, al quartiere in cui vivono, alla loro città.

45 scatti sono stati selezionati per la realizzazione di una mostra fotografica che verrà inaugurata lunedì 28 Febbraio 2011 presso gli spazi di Cascina Roccafranca, contemporaneamente all’inaugurazione della mostra “Autoritratto di Kalongo”, composta dagli scatti dei ragazzi ugandesi e allestita presso Piazza Palazzo di Città per l’intero mese di marzo.

L’obiettivo primario del percorso è stato quello di dare l’opportunità agli studenti italiani di riflettere sulla loro realtà, così come è stato fatto con gli studenti ugandesi del villaggio di Kalongo, e sulla soggettività e la potenza dell’immagine, stimolando non solo un confronto tra realtà ugandese e italiana, ma anche uno spirito critico nell’approccio dei ragazzi allo strumento visivo, in un ex-campo profughi dell’Uganda come in un quartiere di Torino.

All’inaugurazione della mostra degli studenti italiani parteciperà anche una delegazione di studenti della Scuola St.Charles di Kalongo, a Torino in occasione dell’apertura della quarta tappa del progetto Nuovi Sviluppi. Gli studenti torinesi avranno così l’opportunità di condividere riflessioni e conoscere i ragazzi ugandesi, e guidarli alla scoperta delle loro fotografie.

Al percorso hanno partecipato le classi: 3°I della Scuola Media Antonelli 2° e 3°A e 3°L della Scuola Media Alvaro Modigliani 2°B dell’Istituto Magistrale Berti Gruppo interclasse del biennio dell’Istituto Agnelli 1°A e 1°C del Liceo Scientifico Majorana Laboratori di autonomia Cepim

Si ringraziano Cascina Roccafranca, Arianna Merlo e ADA-Amici di AMREF Torino. Il percorso è promosso da Fondazioni4Africa: www.fondazioni4africa.org