20-03-2014

Un albero di gocce, simbolo di pace, a Castiglione del Lago

I bambini delle classi quarte e quinte della Scuola Primaria “Rasetti” di Castiglione del Lago (PG), grazie all’indicazione del Presidente dell’AVIS locale, Paolo Brancaleoni, amico della  scuola e di AMREF, hanno aderito ad un percorso educativo sull’importanza dell’acqua in Africa.

Leggi le testimonianze delle insegnanti che hanno realizzato il progetto nelle loro classi.

Il percorso ricco e impegnativo si è concluso con un incontro, la mattina del 19 febbraio, durante il quale i bambini hanno raccontato, tramite la mostra documentaria “MAJI-ACQUA” ai tanti genitori, nonni e compagni della scuola presenti, il lavoro svolto durante l’anno.

DSCF5320Matteo Scarabotti di AMREF è intervenuto per raccontare il lavoro dell’organizzazione insieme a Luigi, un donatore storico. Luigi, che ha partecipato insieme ad AMREF ad alcune missioni in Africa, al termine dell’incontro, ha annunciato che proseguirà la raccolta fondi avviata dai bambini della scuola con il supporto della Fondazione Grisanti Santarato, di cui è Amministratore Unico.

Grazie a questa iniziativa sarà possibile realizzare una cisterna e due servizi igienici nella scuola di Mitsangamali nel distretto di Malindi, in Kenya, e dare anche ai bambini della scuola di Castiglione del Lago un’idea più concreta di quello che la solidarietà può fare per chi vive in un contesto difficile come quello africano.

Queste le parole di uno dei bambini che hanno partecipato al progetto: "La nostra mostra è stata bellissima...l'albero di gocce è un simbolo di pace e anche di fortuna perché fa pensare ai bambini dell'Africa che non hanno la possibilità di avere nemmeno una goccia di acqua...grazie Matteo, grazie Luigi, grazie AMREF".