25-03-2014

Una giornata di conoscenza tra i popoli: da Broni al Kenya, con AMREF

Venerdì 21 marzo, al teatro Carbonetti di Broni, le scuole cittadine hanno animato la Giornata di sensibilizzazione sul valore della conoscenza tra i popoli”, organizzata con grande professionalità e impegno dal gruppo di volontari amici di AMREF di Broni.

IMG_6310

Fulcro della giornata è stato la presentazione, da parte degli alunni, dei lavori realizzati  nell’ambito dei progetti di gemellaggio proposti da AMREF, lavori che diverranno presto oggetto di scambio con i lavori prodotti dai coetanei africani coinvolti.

Le scuola primarie “De Amicis” e “ Baffi” e la scuola secondaria di primo grado “Ferrini” hanno partecipato al progetto  “Link to School” gemellandosi con la Jilore Primary School di Malindi, in Kenya. Gli studenti del Liceo “Golgi” e dell’Istituto tecnico “Faravelli” di Stradella, hanno aderito al progetto “Dagoretti Twinning Project” gemellandosi con i ragazzi di strada, che partecipano al progetto di "Children in need" di AMREF a Nairobi.

IMG_6325I lavori presentati dalle classi hanno raccolto unanime consenso e applausi da tutti i presenti, dimostrando il valore del percorso educativo intrapreso dalle classi, guidato da insegnanti sensibili e attenti.

Hanno partecipato all’evento il vice sindaco Antonio Riviezzi e l’assessore alla Cooperazione internazionale della Provincia di Pavia Francesco Brendolise che con il loro intervento hanno testimoniato l’impegno dell’istituzione da loro rappresentata nella promozione di un’educazione alla cittadinanza mondiale capace di favorire la solidarietà e la conoscenza tra i popoli.

Sono intervenuti  Matteo Scarabotti responsabile degli eventi di AMREF e Ilaria Baron Toaldo responsabile del programma “A scuola con AMREF” che a chiusura della giornata hanno premiato le classi consegnando una targa a ricordo.

Di seguito la galleria fotografica dei lavori realizzati gli alunni di Broni e della Jilore Primary School nell'ambito del progetto e che resteranno esposti fino al 29 marzo presso Villa Nuova Italia a Broni.